Unghie che si sfaldano – Cause e Rimedi – S.O.S

unghie che si sfaldanoNell’ultimo articolo  vi abbiamo svelato alcuni piccoli segreti per avere sempre una bella manicure, ma adesso vi vogliamo parlare di un problema che tutte voi conoscete e che forse avete combattuto: le unghie che si sfaldano.

S.O.S Le unghie che si sfaldano

Le unghie che si sfaldano sono un incubo, perché sono fragili, si rompono facilmente e non ci permettono di arrivare alla lunghezza desiderata. Una soluzione è ricorrere alla ricostruzione unghie in gel oppure alla ricostruzione unghie con semipermanente. Ma è importante risolvere il problema e non nasconderlo.

Perché le unghie si sfaldano?

Le unghie dicono molto sulla nostra salute e per questo è importante dare loro la giusta attenzione. Solitamente le unghie che si sfaldano sono sintomo di carenza di calcio, cattiva alimentazione, stress, prodotti scadenti e potrebbero essere un sintomo di un malfunzionamento della tiroide.

Inoltre se si è soliti mangiare le unghie, è ovvio che queste siano molto deboli perché sono spesso a contatto con la saliva e i denti causano delle micro fratture all’unghia stessa. Per questo è importante abbandonare questo vizio, poiché andando avanti nel tempo, si potrebbe danneggiare la matrice causando una deformazione dell’unghia.

Solitamente l’esfoliazione delle unghie è indice di una carenza di vitamina A e calcio, per questo è importante introdurre nella propria alimentazione latte, yogurt e formaggi. Anche mangiare molta verdura e frutta aiuta a mantenere le unghie sane e curate.

Anche l’invecchiamento è una causa della fragilità delle unghie e in questo caso l’idratazione gioca un ruolo fondamentale.

Un’altra causa è il contatto prolungato con l’acqua e l’uso di sostanze chimiche, come i detergenti.  Inoltre anche i prodotti scadenti per la cura della nostra manicure peggiorano lo stato di salute dell unghie, perché le rendono più secche, fragili e più soggette allo sfaldamento.

come curare unghie che si sfaldano

Rimedi – come curare le unghie che si sfaldano?

  • Tenete le unghie corte: non tagliatele, ma accorciatele con una lima di cartone, limando sempre nella stessa direzione.
  • Attenzione ai lavori domestici – Indossate i guanti quando dovete lavorare con prodotti chimici.
  • Applicate ogni giorno una crema idratante.
  • Prendete degli integratori alimentari che possano contenere la vitamina A, B e D.
  • Massaggiate ogni sera le unghie con olio di mandorle dolci oppure di ricino.
  • Meno cattiva alimentazione – non bevete bibite gassate, troppo caffè e rinunciate al fumo: queste abitudini impediscono all’organismo di assorbire gli elementi necessari per le unghie.
  • Prodotti buoni – Non risparmiate acquistando prodotti scadenti, perché dopo le vostre unghie soffriranno.
  • Attenzione alla rimozione dello smalto. Per rimuovere lo smalto usate un solvente senza acetone.
  • Rinforzate le vostre unghie con uno smalto fatto apposta: per esempio con smalto gel con cheratina (esposto sotto). 
  • Evitare di morsicchiare le unghie. Non mangiarsi mai le unghie. 🙂

4 pensieri su “Unghie che si sfaldano – Cause e Rimedi – S.O.S

  1. Pingback: Unghie che si sfaldano!! - Pagina 2

  2. Pingback: Unghie Gel Decorazioni Semplici Passo Passo

  3. irene argiropoulos dice:

    Buongiorno, ho letto l’articolo e conosco il problema perchè ne ho sofferto in alcuni periodi della mia vita specialente in adolescenza quando mangiavo soo schifezze. In effetti adesso che mangio molta frutta e verdura le cose sono migliorate parecchio. Concordo con il solvente senza acetone, è molto meglio. Ps io le massaggio anche con l’olio di argan, faccio male?

    • Elena B dice:

      Salve Irene, innanzitutto volevo ringraziarti per aver letto l’articolo e scritto la tua opinione.
      Comunque per quello che riguarda l’olio di argan puoi stare tranquilla. È un olio molto nutriente e aiuta le unghie, rendendole più forti, ma puoi applicarlo anche sui capelli o sul viso.
      Però stai attenta, perché in commercio trovi tantissimi prodotti con olio di argan, ma alla fine ci sono solo parabeni e siliconi e l’olio di argan sta solo nella scritta.
      Ricorda di leggere bene gli ingredienti e stare attenta ai prezzi: l’olio di argan puro costa parecchio.
      Spero di esserti stata utile

Lascia un commento